LE NOTE DELLE NUVOLE AL COUNT BASIE DI GENOVA

Venerdì 02 Febbraio 2018 alle ore 21.30 al Count Basie РJazz Club (Vico Tana 20r Р16126 РGenova) andrà in scena
LE NOTE DELLE NUVOLE (UNA VITA IN ALTALENA)
Approfondimenti alla pagina

L’esperienza artistica e biografica di un musicista jazz attraversa spesso luoghi ed epoche  lontane,  sviluppandosi  lungo  un  pentagramma  ideale  che  unisce  remote coordinate  geografiche  e  mentali.  Questo  racconta  Le  Note  Delle  Nuvole, l’equilibrio sempre precario tra l’improvvisazione creativa, l’estro e il dovuto rigore formale; tra la costante ricerca di nuove esperienze e la necessità di solidi riferimenti spaziali; tra l’etica del viaggio e il bisogno di un luogo da chiamare casa. Insomma, l’attitudine a combinare azione e reazione, a dondolare e rimbalzare. In una parola, oltre a incarnarne il ritmo elastico, a essere, swing. A vivere quotidianamente oltre la tentazione comune di barattare il fascino della scoperta con la rassicurante e sterile regolarità di piccole certezze. Le Note Delle Nuvole non è dunque solo il racconto di un artista, ma quello di noi tutti. Un monito e insieme un augurio, quello di rendere straordinaria ogni nota. Ogni respiro.
Le Note Delle Nuvole è il terzo spettacolo della compagnia Note in Quinta, nata nel 2013  con  l’intento  di  unire  prosa  e  musica  al  servizio  di  un’inedita  e  dinamica formula  narrativa,  per  omaggiare  i  Grandi  della  tradizione  musicale.  Dopo  i precedenti  Elvira,  Elvire  (ovvero  Puccini:  l’uomo,  il  mito,  la  musica,  l’amore)  e GiallOperetta, coi quali si è inteso celebrare l’Opera e l’Operetta, ne Le Note Delle Nuvole la prosa incontra il jazz in un testo che fonde il teatro di narrazione con noti standard eseguiti dal vivo da Stefano Riggi (sax), Rodolfo Cervetto (batteria) e Dino Cerruti (contrabbasso).
Lo spettacolo √® l‚Äôadattamento teatrale di Matteo A. M. Rossi dell‚Äôomonimo racconto del giornalista e critico musicale Guido Fetinese (in La regale marginalit√†, Fusta Editore, 2017),¬† ispirato¬† alla¬† vita¬† di¬† Cesare¬† Marchini,¬† altosassofonista,¬† compositore¬† e arrangiatore scomparso nel 2013, allievo di Lennie Tristano e decano, a Genova, della Bansigu big band.¬†Nel corso dello spettacolo verr√† data lettura della poesia Pietre, poesia tratta dalla silloge di Matteo A. M. Rossi Pietre‚Äďgrigio[di]Genova (Ed. Erga, Genova, 2017). A presentare il brano, inserito nel testo in omaggio alla citt√† che ha ospitato Marchini nell‚Äôultima fase della sua vita, sar√† il soprano Livia Mondini.


Il Count Basie Jazz Club, in Vico Tana sulla scalinata di Santa Brigida, si trova all’interno delle fondamenta dell’antico convento di Santa Brigida che risale al 1400. Pietra ed archi rendono gli ambienti accoglienti e suggestivi e conferiscono al locale un’acustica invidiabile. Bancone e arredo d’antiquariato completano l’opera.
E’ un luogo affascinante, che trasmette magia e racconta storie che vengono da lontano.

L’atmosfera √® familiare e tutto lo staff dei soci che gestisce la sala lo fa con energia e passione: il risultato √® quello di un luogo essenziale e ospitale, un luogo dove la musica regna sovrana.

immagine del locale
immagine del locale
immagine del locale
Annunci

POESIA SOPRA OGNI COSA IN LIBRERIA

Vi aspettiamo gioved√¨ 19 ottobre a partire dalle h 18 presso la Libreria Feltrinelli di via Ceccardi a Genova per la presentazione della collana ‘Poesia Sopra Ogni Cosa’.

‘Poesia sopra ogni cosa’ √® un progetto volto alla ricerca di¬†nuovi e inediti spazi per l’espressione poetica.

Nasce dalla  volontà di un piccolo gruppo di aurori, supportati dalle Edizioni Erga di Genova, di restiruire alla poesia una funzione e una identità oggi smarrite.

 

PIETRE, grigio[di]Genova, edita da Edizioni Erga per la collana Poesia sopra ogni cosa, in collaborazione e col patrocinio del Festival Internazionale della Poesia di Genova, è disponibile ai seguenti link:

https://www.amazon.it/Pietre-grigio-Genova-Matteo-Maria/dp/888163984X

http://www.unilibro.it/libro/rossi-matteo-aldo-maria/pietre-grigio-di-genova/9788881639847

https://m.libreriauniversitaria.it/#!/author/libri-italiani/Rossi-Matteo-Aldo-Maria


PIETRE, grigio[di]Genova, un ideale itinerario attraverso la citt√†, il suo centro, i suoi personaggi e le sue ombre, rappresenta il primo¬†movimento¬†dell‚Äôindagine poetica dell‚Äôautore, un vero e proprio ‚Äėlaboratorio‚Äô della sua poetica e del suo stile.

Nell’opera emerge la visione della Poesia non tanto e non solo come genere, bensì come atteggiamento e modo di rappresentazione del mondo e dell’umano attraverso la descrizione del quotidiano.

Tra penne, pennelli e scalpelli…

Per i LUNEDI LETTERARI DI ALBISOLA SUPERIORE – XVI EDIZIONE

lunedì 4 settembre 2017 alle ore 18

presso la Scuola di ceramica, avrà luogo

¬† ¬† ¬†‘Tra penne, pennelli e scalpelli’

con letture di

Livia Mondini e Matteo Aldo Maria Rossi

Presentazioni critiche del prof. Francesco De Nicola (Università di Genova e Granada).

Incontri e incroci tra scrittori pittori e scultori italiani in una ampia rassegna illustrata che va da Dante a Giotto, dall’ Alberti a Leonardo da Vinci e Michelangelo, dal Canaletto a D’Azeglio, da Baroni a D’Annunzio per concludere con Buzzati.

info: tel 019 480 500, cell 347 5860648, biblioclub@libero.it

Tutti gli appuntamenti: mijhp-rmslu

 

UN RICORDO DI SPENSLEY NELLA NUOVA MOSTRA DEL MUSEO DELLA STORIA DEL GENOA

Fondazione Genoa inaugura il 29 giugno presso il Museo della Storia del Genoa la mostra “Semmo Do Zena, tutta un’altra musica“, esposizione che si propone di illustrare il rapporto tra il mondo del Genoa e quello musicale.

Nella colonna sonora delle varie composizioni ci sar√† anche la canzone di Matteo A. M. Rossi ‘Da qualche parte ancora’, scritta in ricordo di Spensley.

Ecco il link della conferenza d’apertura:

https://www.google.it/amp/buoncalcioatutti.it/2017/06/23/museo-del-genoa-dal-29-giugno-al-7-gennaio-partira-la-mostra-semmo-do-zena/amp/

CUORE EMILIANO, OMAGGIO AL POETA ROBERTO ROVERSI (WORLD MUSIC/4)

Ultimo appuntamento coi miei interventi su World Music (Edt Ed.). Nel n.55, una breve intervista a Roberto Roversi, scrittore, poeta e giornalista, alcuni dei cui versi sono stati musicati da Lucio Dalla.

Buona Lettura.

https://teolidio.wordpress.com/world-music/

ETNIE METROPOLITANE: LE PAROLE DI LUCIO DALLA (WORLD MUSIC/3)

Terzo appuntamento con gli articoli che ho scritto per la rivista World Music. Nel nr. 51, un itinerario nella poetica di Lucio Dalla e il suo linguaggio metropolitano.

Buona lettura.

https://teolidio.wordpress.com/world-music/

WORLD MUSIC / 2

Nel N.50¬†di World Music pubblicavo l’articolo¬†La voce dei popoli, una riflessione sullo sradicamento culturale e fisico delle genti. A distanza di anni, rileggo l’intervento alla luce di nuovi accadimenti, scoprendo (come in un brusco risveglio) che esistono fenomeni dai quali non possiamo ritenerci immuni, troppo impegnati a considerare il fenomeno della perdita di identit√† come qualcosa da identificare con la guerra, l’esodo, il genocidio.

Esiste qualcosa di pi√Ļ subdolo, che riguarda tutti noi. E che rappresenta il seguito (ancora) non scritto del mio articolo.

https://teolidio.wordpress.com/world-music/

Buona lettura!

.

WORLD MUSIC

Per diciassette anni, tra il 1991 ed il 2008, la presenza nelle edicole italiane di World Music Magazine ha significato un affaccio completo sulle note del mondo, a prescindere dalle latitudini e dalle longitudini geografiche. Tra il 2001 e il 2002 ho avuto l’occasione e il piacere di collaborare a diversi numeri della rivista. Ringrazio le edizioni Edt che mi hanno permesso di pubblicare i miei articoli su questo sito e di inaugurare con oggi il primo di quattro appuntamenti nei quali presenter√≤ i miei interventi alla pagina¬†

https://teolidio.wordpress.com/world-music/

Buona lettura!

…di musica si pu√≤ anche morire…

Debutto in prima nazionale domenica 2 ottobre alle ore 17, nell’ambito degli Appuntamenti Musicali 2016 della Fondazione Piacenza e Vigevano Auditorium, presso la Chiesa S.Dionigi Vigevano (programma completo nel pdf a fondo pagina).

immagine

A tre anni dall‚Äôesordio di Elvira, Elvire¬†la compagnia Note in Quinta propone il nuovo spettacolo GiallOperetta, un viaggio nelle pi√Ļ significative arie dell‚ÄôOperetta, presentate attraverso una storia¬†narrata secondo lo¬†stile del¬†teatro di narrazione, a met√† tra l‚Äôambientazione noir e la commedia.

Scopri GiallOperetta alla pagina:

https://teolidio.wordpress.com/compagnia-note-in-quinta-gialloperetta/


Programma completo degli Appuntamenti Musicali 2016 della Fondazione Piacenza e Vigevano Auditorium, presso la Chiesa S.Dionigi Vigevano:

programmafondazione

 

PUCCINI AL MUSEO

Sabato 21 maggio, i Musei di Genova ospitano La Notte dei Musei, nell’ambito della Nuit européenne des Musées.

Elvira, Elvire sarà ospite del Museo di storia naturale Giacomo Doria
(Via Brigata Liguria, 9).

Inizio spettacolo alle ore 20:30.

elvire