📷 OCCHI DI FUMETTO – LA mobileGRAFIA 🎨

saturazióne s. f. [dal lat. tardo saturatio -onis «saziamento», der. di saturare: v. saturare]. – […]  c. In ottica, s. dei colori, il loro grado di purezza, ossia il loro non essere mescolati alla luce bianca che ne attenua i toni (per cui, per es., il rosa non è che un rosso poco saturo)  (fonte: vocabolario Treccani).

Il pensiero, cantava Dalla, e’ come l’oceano. Non lo puoi recintare. Tuttavia, plasmabile di natura, tanto puo’ espandersi quanto puo’ essere compresso, ritagliato, adeguato. Umiliato. Cosi’ come il colore puo’ essere ridotto a toni di grigio, basta farsi convincere che una strada sia percorribile anche al buio, la foto di un viso caro riconoscibile anche in negativo, i toni di una bandiera intuibili dalle sole forme. Basta perdere la consapevolezza della differenza che corre tra nutrirsi e mangiare, vedere e guardare, sentire e ascoltare.

Urge quindi un continuo riscatto di se stessi, una attenzione impietosa al proprio modo di pensare e pensarsi. Metafora di questo riscatto permanente diventa la saturazione del colore, che si traduce nel rivendicare la massima disponibilita’ visiva, la piu’ ampia tavolozza, la maggiore intensita’ della frequenza (ora colori, ora parole, fatti, idee) che il mondo ci butta addosso.

Saremo noi a scegliere poi di sfumare i toni carichi ed esagerati, cosi’ come stara’ a noi filtrare opinioni e pensieri. Nel frattempo, accettiamo con occhi di fumetto, leggeri ma non per questo inconsapevoli, gli spazi che ci circondano, catturando nel modo piu’ immediato e occasionale gli scorci nei quali i nostri sguardi inciampano attraverso una personale mobilegrafia (cosi’ la chiameremo, non perche’ in movimento ma con riferimento allo strumento di cattura, un modesto cellulare), associandola alle intuizioni del momento.

M.M.R.


IMG_20150408_202741

8/4/2015 Appartamenti alla deriva

Genova e’ mare forza 9. Bonne soirée.


IMG_20150406_145653

6/4/15 Smetto quando voglio


IMG_20150406_133717

6/4/15 Dead-end tracks

If it’s possible to dream the real life while sleeping, it must be even possible to turn dreams in reality while staying awake. Eyes wide open, choose the right train.


IMG_20150404_140927

4/4/2015 – Beyond the roofs.

Troppo lontana, la preghiera. Irraggiungibile la fede, in volo assente di gabbiano, oggi resto fermo. Forse risorgiamo ogni giorno?


IMG_20150402_081821

2/2/15 – Prospettiva Gastaldowsky.

Oggi, con occhi di fumetto, long way to work. Alla fermata del 45, 17 e 86 (cioe’ 148). Mi concedo ancora uno sbadiglio.


Office landscapes 

Panorami minimi. Piccole prospettive blindate. Ma poiche’ solo i limiti conducono al pieno riscatto, in essi giacciono i semi di nuovi percorsi.

M.M.R.


IMG_20150413_155708

Office landscape/2  – LINOLEUM. Un mare di cose da fare.


IMG_20150413_121850

Office landscape/1  – Level 4557.7 


IMG_20150407_145418

Trapped  


 

 

H O M E & N E W S … https://teolidio.wordpress.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.